fbpx

Addestramento alla forza: come può il testosterone dare una spinta?

Allenamento del testosterone e del peso: qual è il legame? Coinvolto nella costruzione o crescita muscolare, questo ormone è un ormone importante nello sport, soprattutto nell’allenamento dei pesi. È prodotto naturalmente nell’uomo dai testicoli e in misura minore dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali, sotto l’azione degli ormoni LH e FSH secreti dall’ipofisi e dall’ipotalamo. Catalizza le reazioni fisiologiche e metaboliche all’interno dell’organismo, con azioni benefiche sulla costruzione muscolare.

Il testosterone è quindi importante per lo sviluppo e la trasformazione fisica con un effetto sul volume muscolare, la costruzione della massa muscolare, il mantenimento della massa muscolare. Si tratta quindi di un ormone anabolizzante che contribuisce alla costituzione dei muscoli, alla loro crescita, fornendo tono e più energia a chi si allena. Esaminiamo più in dettaglio con voi, professionisti e dilettanti, lo stretto legame tra testosterone e allenamento con i pesi.

Il testosterone promuove la costruzione muscolare

Il testosterone è un ormone anabolizzante che è ampiamente coinvolto nella costituzione dei tessuti del corpo, soprattutto muscoli, perché aumenta la trasformazione dei nutrienti in tessuti viventi. Per noi uomini, ci permette di costruire tessuti muscolari o di dare muscoli al corpo. L’uomo con più testosterone è quindi più muscoloso della donna. Questo ormone ha l’effetto di aumentare la massa muscolare.

La massa muscolare che abbiamo dipende in parte da questa sintesi proteica. Tuttavia, questo ormone anabolizzante interagisce a livello molecolare per stimolare la sintesi proteica e la crescita dei tessuti, con conseguente aumento della crescita muscolare. Oltre ad accelerare la sintesi proteica, l’effetto anabolizzante di questo ormone si manifesta anche attraverso la ritenzione di azoto. Questo ormone induce cambiamenti nel corpo e quindi promuove l’anabolismo muscolare, che corrisponde al rinnovamento o alla costruzione del tessuto cellulare. Induce una migliore gestione dell’anabolismo muscolare.

Grazie a questo ormone che attiva l’anabolismo, il tessuto muscolare degradato durante lo sforzo o l’esercizio fisico viene rigenerato durante le fasi anabolizzanti. Esiste quindi una costruzione e un rinnovamento del tessuto muscolare, che permette di controbilanciare l’effetto della degradazione del tessuto muscolare da parte dell’organismo per produrre l’energia di cui ha bisogno (catabolismo muscolare). Infatti, stimolando la sintesi proteica, questo ormone aumenta l’anabolismo. L’aumento dell’anabolismo, che è di conseguenza superiore al catabolismo, si manifesterà quindi in guadagno muscolare.

Con le azioni anabolizzanti di questo ormone, è quindi possibile avere muscoli o assumere muscoli in modo naturale avendo un livello sufficiente di ormone maschile nel corpo, attraverso una dieta e uno stile di vita adattato. L’acquisto diretto di testosterone è anche un modo per amplificare questo fenomeno. Anche il riposo e il sonno sono importanti per non interferire con la naturale produzione di testosterone.

Soulever des haltères

Il testosterone promuove la crescita muscolare

Il testosterone è altamente benefico per gli appassionati di muscoli in cerca di crescita muscolare. Infatti, è un ormone importante nel campo dell’allenamento con i pesi. Rafforza il corpo e promuove la crescita muscolare. Permette, quindi, una muscolatura visibile o uno sviluppo dei muscoli scheletrici (che sono diversi dal muscolo cardiaco).

Ad alti livelli, il testosterone promuove la crescita del muscolo scheletrico aumentando la sintesi delle proteine coinvolte nella crescita delle fibre muscolari. Per fare questo, si infiltra nelle cellule e promuove il processo necessario per la sintesi proteica. In questo modo, dà volume alla muscolatura o permette al muscolo di guadagnare volume aumentando le dimensioni e il numero di fibre muscolari. Moltiplica le fibre muscolari e aumenta la quantità di massa muscolare nel nostro corpo. Il rilascio di una quantità sufficiente di testosterone nel sangue favorisce l’ipertrofia muscolare, che corrisponde ad un aumento del volume muscolare. In questo modo, stimola la crescita muscolare.

Ci sono molti recettori per questo ormone nei muscoli. Così, sulla superficie delle cellule muscolari, questo ormone maschile lega i recettori, poi, all’interno del tessuto muscolare, aumenta i segnali biochimici responsabili della sintesi proteica. Con queste varie azioni nelle cellule muscolari e nel tessuto muscolare, il testosterone influisce direttamente sulla crescita muscolare. Per aumentare la massa muscolare, questo ormone favorisce anche la sintesi delle miofibrille (filamenti di actina e miosina), che sono cellule muscolari. Induce uno sviluppo specifico sulle cellule muscolari.

Inoltre, per favorire lo sviluppo armonioso dei muscoli, questo ormone maschile contribuisce all’eliminazione del grasso e alla riduzione dei tessuti grassi. Stimola efficacemente le proprietà del corpo che riducono i grassi.

Musculation en cours

Il testosterone dà tono e aumenta i livelli di energia

Lever de la fonte

Un alto livello di testosterone è importante per gli appassionati di allenamento della forza. Richiedere un gran numero di muscoli per un lungo periodo di tempo richiede una quantità significativa di testosterone nel corpo. Con le proprietà anabolizzanti di questo ormone, che aiuta a ritardare la sensazione di fatica, gli appassionati di allenamento della forza possono facilmente prolungare gli allenamenti. La fatica non è quindi sentita troppo durante le sessioni di allenamento, con un aumento della resistenza alla fatica.

Così, per la pratica dell’allenamento con i pesi, questo ormone ci permette di allenarci spesso, di fare più sforzi e di beneficiare degli effetti delle sessioni di allenamento con i pesi. Il praticante sviluppa così più forza. Questo ormone è anche l’ormone della virilità, aumentando l’aggressività e la competitività, facilitando la resistenza e il recupero e aumentando lo stoccaggio dello zucchero nei muscoli. Così, durante le sedute, questo ormone aiuta a mobilitare le riserve di energia. Gli effetti di questo ormone generano energia costante, maggiore resistenza, respiro e tono.

Promuove un migliore recupero dopo l’esercizio fisico. Durante la fase di recupero, favorisce il rilassamento muscolare con una migliore riparazione muscolare a seguito di microtraumi da sforzo pesante.

Ma gli effetti di questo ormone non sono solo fisici, ma questo ormone maschile agisce anche a livello psichico. Questo ormone stimola la mente con un notevole effetto sulla motivazione. Ti rende più persistente e ti permette di eseguire sessioni di allenamento più intense e più lunghe. L’appassionato di fitness può, quindi, allenarsi molto duramente praticando esercizi di forza, sopportando al contempo il dolore che può verificarsi.